Romeo Gestioni - Gestione Integrata Multe

Gestione Integrata Multe

La gestione dei procedimenti relativi alla riscossione delle multe a seguito di verbali elevati dalla Polizia Municipale, è un problema che riguarda pressochè tutti i Comuni italiani. Si tratta infatti di una potenziale ricchezza per le Pubbliche Amministrazioni, che purtroppo viene sperperata per ritardi di notifica e infinite altre trappole burocratiche che solo un processo efficiente di esternalizzazione riesce a superare.

Su questo fronte Romeo Gestioni vanta una importante esperienza e soprattutto un modello gestionale integrato molto avanzato.

La soluzione prevede l’integrazione dei sistemi classici di elevazione dei verbali (modelli cartacei) con l’introduzione dei sistemi automatici più innovativi disponibili sul mercato (palmari, penne ottiche, sistemi di telecamere e PhotoR&V per il riconoscimento della targa dei veicoli, apparati di rilevazione infrazioni al semaforo, rilevatori di velocità, etc.).

In sintesi, il modello adottato è in grado di portare conoscenza, innovazione e know-how di alto livello all'interno della Pubblica Amministrazione, consentendo di semplificare le procedure ed i processi operativi e, di conseguenza, rispondere meglio alle esigenze che vengono poste dai cittadini.

Il sistema supporta tutte le fasi del processo operativo. Nel dettaglio:

  • Acquisizione dei verbali - attraverso il ritiro dei verbali cartacei presso gli Enti Accertatori, ovvero l’acquisizione dei verbali elevati elettronicamente a mezzo palmari o dispositivi elettronici (Telecamere e PhotoR&V). Per i verbali cartacei la fase prevede anche la fase di stoccaggio dei documenti
  • Accertamento - comprende tutte le attività di verifica, lavorazione degli scarti e delle anomalie derivanti dalla fase di acquisizione dei verbali. Comprende, inoltre, l’attività di visura  presso il Dipartimento Trasporti Terrestri (DTT) per l’acquisizione dei dati relativi al contravventore e la lavorazione di eventuali vizi e anomalie rilevate nella fase di visura
  • Notifica - prevede la notifica dei verbali di accertamento, la gestione della notifica stessa, nonché l’acquisizione degli esiti e lo stoccaggio della documentazione prodotta nella lavorazione.
  • Riscossione - in tale fase viene effettuata la gestione dei pagamenti, la quadratura degli incassi e la conciliazione dei pagamenti anomali. In assenza di pagamenti, il sistema prevede la predisposizione della lista dei verbali notificati e non pagati per la formazione del ruolo coattivo, finalizzata all’emissione della cartella esattoriale a cura dell’Ente esattore
  • Gestione Amministrativa e Contenzioso - comprende la gestione delle due diverse tipologie di ricorso avverso le contravvenzioni al Codice della Strada, ovvero ricorso al Prefetto e al Giudice di Pace, oltre che la gestione delle istanze di annullamento/sgravio del sommario processo verbale e/o del ruolo coattivo

Vista la rilevanza strategica che riveste l’attività di controllo e di governo dei processi operativi, nella soluzione è presente inoltre un Cruscotto di Commessa e Sistema di Reporting che costituisce di fatto lo strumento in grado di controllare e monitorare l’intero processo gestionale, costituendo nel contempo un valido supporto per l’adozione delle più idonee decisioni in via preventiva, ovvero per la risoluzione di eventuali criticità, con particolare riferimento a:

  •  Funzionamento Dispositivi Elettronici (Telecamere e PhotoR&V)
  •  Utilizzo dei Palmari tra gli Enti Accertatori
  •  Rilevazione automatica delle infrazioni (palmari) – distribuzione sul territorio
  •  Andamento del processo di accertamento e notifica: stato di lavorazione
  •  Andamento delle riscossioni
  •  Andamento dei ricorsi