Romeo Gestioni - Information Technology

Information Technology

INFORMATION TECHNOLOGY

Romeo Gestioni fin dalla sua costituzione dedica attenzione ed investimenti particolari alla progettazione e allo sviluppo delle tecnologie informative necessarie a condurre su scala industriale la gestione delle risorse affidate.

In coerenza con questa linea strategica e con l’obiettivo di integrare sempre più dei dati in funzione della razionalizzazione dei servizi e del massimo soddisfacimento del cliente, Romeo Gestioni ha progettato, prodotto e sviluppato due sistemi informativi specializzati: il TIGER dedicato prevalentemente all'area Property e il F@cil-e, dedicato in particolare all'area del Facility Management.

Tiger

E' un sistema modulare, segmentato al proprio interno per aderire ai problemi e segmentabile verso l'esterno per aumentare le sue capacità di cadere, come un abito tagliato su misura, sulle esigenze del Cliente.

La flessibilità di TIGER consente di avere sempre la piena cognizione delle informazioni che sono state introdotte e classificate grazie alla sua applicazione.

Il Sistema Informativo TIGER (TIGER è l’acronimo di Sistema Territoriale Integrato Gestionale Romeo) è la versione del programma per elaboratore realizzato per la gestione integrata di patrimoni immobiliari.

La strategia usata per la sua progettazione prende vita dalla tecnica d’avanguardia di project software: ”Property Management, Assets Management e Global Services” che, tradotto in un linguaggio semplice, significa la gestione dell’amministrazione e della manutenzione dei grandi patrimoni immobiliari per i quali la proprietà affida la responsabilità di accrescerne il valore e stabilizzarne il reddito; la gestione di portafogli immobiliari per la loro valorizzazione e/o la vendita; la gestione orientata all’avvio ed al completamento di un ciclo del portafoglio immobiliare.

TIGER è un sistema informativo costituito da un insieme di moduli (macrofunzioni) e sottomoduli fortemente integrati tra loro che possono, in maniera flessibile, avere vita propria e adattarsi alle più svariate esigenze.

La natura e le prestazioni delle tecnologie strumentali utilizzate da Romeo Gestioni si possono spiegare con quattro concetti chiave:

  • modulare in quanto ogni servizio è proposto come modulo autoconsistente che si integra nel sistema complessivo attraverso interfacce standard e documentate
  • aperto all’interoperabilità, in tal senso le interfacce sono basate sui più diffusi standard (web services, RSS, …) e aderenti alle regole di cooperazione definite per il Sistema Pubblico di Connettività (SPCoop)
  • sicuro poichè il patrimonio informativo gestito è salvaguardato attraverso l'adozione di sistemi e misure di sicurezza che garantiscono l'affidabilità, l'integrità, la riservatezza e l'autenticità delle informazioni
  • integrato in tutti gli aspetti operativi, offrendo funzionalità di supporto a tutti i livelli organizzativi con informazioni validate e complete, sia di tipo amministrativo-contabile che tecnico-manutentive,  raccogliedole in una banca dati unica ed integrata
Il sistema si articola in 22 aree che coprono tutte le attività necessarie alla gestione di articolati patrimoni dal censimento alla locazione, dalla manutenzione alle dismissioni.

TIGER è conforme alle direttive del Ministero della Funzione Pubblica, inerenti le forniture informatiche alla Pubblica Amministrazione, ed agli standard di qualità UNI-EN- ISO 9001.

Facile

Rappresenta una suite integrata di applicazioni dedicate al governo ed all’esecuzione di tutti i processi di gestione di servizi operati in ambito immobiliare, urbano e territoriale.

La caratteristica unica del sistema, che trascende e rinforza mutualmente le definizioni di sistema informativo territoriale (SIT) e computer aided facility management (CAFM) è quella di gestire tutti i dati di un patrimonio territoriale (edificio, strada, aggregato urbano o funzionale, piano, stanza, condizionatore, interruttore,…) in un modello unico, flessibile e strutturato, consentendo la gestione di un qualsiasi servizio od elemento in via ottimizzata, qualitativa e sostenibile.

Attraverso una segmentazione delle informazioni a diversi livelli di dettaglio, F@cil-e rende fruibili funzioni complesse, operanti su vasti ed articolati patrimoni immobiliari, territoriali o stradali che possono essere gestiti in proprio, per conto terzi o in regime di concessione.

A partire dalla sua struttura centrale, veicolo di integrazione tra tutte le funzioni e le informazioni, F@cil-e rende disponibili, secondo una profilazione dettagliata dei vari utenti, funzioni quali:

  • funzioni di governo, gestione delle attività strumentali, amministrative ed operative previste nell’ambito dell’erogazione di qualsiasi tipologia di servizio
  • funzioni di rappresentazione e gestione della consistenza anagrafica territoriale, strutturale, impiantistica, spaziale, ambientale ed amministrativa nonché delle informazioni sui contratti di fornitura multi utility
  • funzioni integrate di Building Automation e di telecontrollo
  • funzioni di supporto alle decisioni che garantiscono l’ottimizzazione dei servizi, delle utenze e delle emissioni energetiche allo scopo di garantire il miglior utilizzo della spesa da parte della proprietà
  • funzioni di business intelligence che garantiscono il controllo strategico, gestionale, ed operativo delle attività secondo indicatori di prestazione tra i più rigorosi del mercato, proponendo azioni correttive in anticipo su eventuali criticità
  • funzioni di esecuzione in tempo reale, attraverso dispositivi mobili utilizzati nell’ambito delle attività di campo (Tablet, Smartphone, ecc.)
  • funzioni di energy management, per la gestione e la conduzione di impianti nell’ambito di servizi energia e per la gestione più “verde” e sostenibile degli asset affidati
  • funzioni di street light management, che consentono di gestire servizi di pubblica illuminazione ovvero di soddisfare i bisogni di mobilità e di sicurezza della collettività assicurando sufficienti livelli di illuminazione funzionale e artistica, in un contesto di uso razionale dell’energia e di prevenzione dei fenomeni di inquinamento luminoso
  • funzioni per la gestione e la conduzione di impianti nell’ambito di servizi energia e per la gestione più “verde” e sostenibile degli asset affidati
  • funzioni di interoperabilità con le più diffuse piattaforme CAD, BIM e CAFM presenti sul mercato

TIGER e F@CIL-E sono prodotti software registrati da Romeo Gestioni S.p.A., che ne detiene l’esclusiva proprietà intellettuale.